Campania LETE Prov. di Caserta

Descrizione

Il tratto di fiume gestito dalla FIPSAS va dalla dismessa centrale ENEL di Prata Sannita alla cartiera Raiola Pescarini nel Comune di Pratella. Il tratto convenzionato si presenta con caratteristiche prettamente torrentizie con fondale basso e grossi massi. Acque chiare e veloci. Il Torrente Lete sorge nei monti del Matese in località Secine nel cuore del Parco Regionale del Matese, lungo il suo corso ha uno sbarramento che genera il lago di Letino. Nelle sue acque vivono trote e talvolta possono intravedersi anguille.

Come arrivare

Uscita A1 Caianello, prendere SS 372 per Pietravairano e a bivio “Quattroventi” girare a sinistra in direzione Prata Sannita. Le acque in concessione iniziano dall'area pic-nic situata ad inizio paese sulla destra.

 

Tecniche di pesca

Pesca a mosca
Pesca al tocco
Pesca con esche artificiali
 
Giorni di pesca
Martedi - Giovedi - Sabato - Domenica e giorni festivi.
 
 

Informazioni

Obbligo di Tessera Federale: SI   Attrezzato per diversamente abili: NO  Licenza di pesca: SI


Stampa   Email